Corde come decorazioni: alcuni impieghi nell’interior design

Corde come decorazioni: alcuni impieghi nell’interior design

Corde per il design degli interni

Quando si parla di corde si pensa subito a utilizzi tecnici, magari nel mondo nautico, oppure nell’arrampicata e nel tree-climbing, ma oggi questi oggetti si stanno ritagliando degli spazi sempre più importanti anche nel mondo del design.

Perché utilizzare le corde come decorazione?

Le corde sanno essere estremamente decorative, e hanno una capacità straordinaria di conferire agli ambienti personalità e stile.

In rete si possono trovare tante fotografie di decorazioni realizzate con delle corde, segno evidente del fatto che gli interior designer di tutto il mondo stanno cercando di valorizzare al massimo questo genere di decorazioni, reputandole assai intriganti.

In effetti, il colpo d’occhio che le corde sanno ricreare è davvero ricco di fascino, e anche laddove non siano predominanti dal punto di vista visivo, il loro apporto stilistico sa rivelarsi davvero decisivo per conferire agli spazi una determinata identità.

Le corde possono essere sfoggiate con successo sia in ambienti arredati in stile moderno che in contesti dallo stile retrò, e questo è un grandissimo punto di forza. Inoltre, non bisogna trascurare il fatto che si tratta di articoli dal prezzo ampiamente accessibile, dunque il rapporto tra la spesa sostenuta e il risultato estetico finale è a dir poco vantaggioso.

Gli impieghi più diffusi delle corde nell’interior design

Ma in concreto, come possono essere utilizzate le corde per impreziosire un interior design? Le soluzioni sono tantissime, menzioniamone alcune particolarmente frequenti.

Usare le corde per realizzare mensole

Anzitutto, con le corde si possono realizzare delle mensole, quindi possono reggere dei piani su cui si possono posare gli oggetti desiderati; un’applicazione molto simile è quella che si può realizzare il bagno, prevedendo delle corde ben tese per riporre gli asciugamani.

Gli impieghi relativi al soffitto

Tante applicazioni decorative della corda possono riguardare il soffitto: questa parte dell’ambiente interno può essere impreziosita con delle corde in molti diversi modi, magari creando delle vere e proprie “reti”, oppure prevedendo delle corde sospese, una soluzione interessante soprattutto laddove si utilizzino delle corde di un certo spessore e di notevole impatto visivo.

Non solo: le corde si possono utilizzare anche per sostenere dei lampadari sospesi, rendendoli così molto più interessanti a livello visivo. In questo caso potrebbe essere un’idea quella di utilizzare anche corde nate originariamente per un altro scopo, come le cime nautiche.

Corde e letti

Assai frequenti sono anche gli utilizzi della corda per la decorazione dei letti, un’idea allettante, questa, soprattutto laddove si voglia creare uno stile tipicamente marinaresco.

In alcuni progetti di design, tramite le corde si sono realizzati perfino dei bellissimi letti sospesi.

Idee di design per le corde più sottili

Le possibilità di utilizzo non mancano neppure per le corde più sottili: possono essere utilizzate, ad esempio, per rivestire bottiglie, damigiane e altri piccoli complementi d’arredo.

In taluni casi anche delle semplici corde, o magari i classici nastri di spago, possono divenire un soprammobile, e posandoli su una mensola o su qualsiasi altro piano, sanno rivelarsi preziosi per rendere l’ambiente più armonioso.

Le opportunità, dunque, sono tante, e se si apprezzano gli stili che le corde sanno ricreare, non può che essere un buon consiglio quello di non porre limiti alla propria fantasia!

Lasciati ispirare dalla nostra selezione di corde e nastri studiati per il settore moda e arredamento.

Accedi

Password dimenticata?